Skip to content
NLR_SeminarioDilemmi_Banner

Dilemmi concettuali

Nlr - Nuova Libreria Rinascita via della Posta 7 Brescia

Dilemmi concettuali: la condizione contemporanea tra pensiero e politica

A partire dalla filosofia politica di alcuni autori contemporanei, il corso prevede di indagare alcuni dilemmi concettuali con cui il nostro tempo si confronta, con l’obiettivo di tradurli in problemi teorici. A partire da un breve testo introduttivo, durante ogni incontro verranno contestualizzati e analizzati gli autori e i concetti al centro della discussione e verrà discussa la loro attualità.

 

I Lezione: imperialismo/impero.

Testo di partenza: E. Zaru, Antonio Negri. Costituzione. Impero. Moltitudine. Democrazia. Comunismo, DeriveApprodi, Bologna, 2024.

 

Nella prima lezione si affronterà la dicotomia tra i concetti di «impero» e «imperialismo». Punto di partenza sarà la filosofia politica di Antonio Negri. La discussione sull’attualità verterà sulla globalizzazione e sulla situazione geopolitica presente. Ha ancora senso parlare di imperialismo? Che cosa può significare, nel contesto attuale, impero? In che modo quella che è stata definita «terza guerra mondiale a pezzi» sta riconfigurando il significato di questi concetti?

 

II Lezione coloniale/decoloniale

Testo di partenza: L. Bernini, Frantz Fanon. Violenza. Colonia. Razza. Sesso. Velo, DeriveApprodi, Bologna, 2024.

 

La seconda lezione verterà su di un dilemma che, in realtà, è un trilemma. All’opposizione tra coloniale e decoloniale, infatti, si aggiungerà il concetto di postcoloniale. Verrà quindi esaminata la contrapposizione tra coloniale e decoloniale-postcoloniale, ma verrà anche affrontata la distanza che esiste tra decoloniale e postcoloniale. La discussione sull’attualità verterà sull’uso di queste categorie in diversi movimenti e contesti del mondo contemporaneo, dagli Stati Uniti alla Palestina, passando per l’Europa e l’America Latina. Che differenza c’è tra colonialismo e colonialità? Come opera la critica decoloniale e postcoloniale e come ha contribuito ai processi di liberazione e di emancipazione? Che connessione esiste tra decolonialità e politiche dell’identità, e quali sono i rischi che si corrono?

 

III Lezione: dittatura/democrazia

Testo di partenza: A. Salvatore, Carl Schmitt. Eccezione. Decisione. Politico. Ordine concreto. Nomos, DeriveApprodi, Bologna, 2024.

 

La terza lezione prenderà in considerazione l’opposizione forse più classica della storia, quella tra dittatura e democrazia. Per paradosso, tuttavia, il dilemma al centro di questa lezione è quello meno saldo dei tre. La discussione sull’attualità si concentrerà sulla «crisi della democrazia» che oggi investe tutti i regimi politici occidentali. È così vero che tra dittatura e democrazia esiste un’opposizione di principio che le rende incompatibili? Che cosa è una democrazia illiberale e quanto si avvicina a una dittatura? In che senso, oggi, si può parlare di crisi della democrazia?

 

Storico del pensiero politico, Elia Zaru è assegnista di ricerca all’Università di Bologna, professore a contratto all’Università degli Studi di Milano e docente presso il corso di perfezionamento in Teoria critica della società all’Università di Milano-Bicocca. Si occupa di storia del pensiero politico moderno e contemporaneo, con particolare riferimento ai secoli XVII e XX. Oltre a diversi saggi pubblicati su rivista, è autore dei volumi Antonio Negri. Costituzione, Impero, Moltitudine, Democrazia, Comunismo (DeriveApprodi, 2024), Crisi della modernità. Storia, teorie e dibattiti (1979-2020) (ETS, 2022) e La postmodernità di «Empire». Antonio Negri e Michael Hardt nel dibattito internazionale (2000-2018) (Mimesis, 2019). Dal 2008 fa parte della redazione di Radio Onda d’Urto.

 

Date lezioni:

giovedì 23 maggio ore 18,15 – 20,00
giovedì 30 maggio ore 18,15 – 20,00
giovedì 6 giugno ore 18,15 – 20,00
 
Costo singolo seminario: € 10
Costo complessivo corso (libri non inclusi): € 25
Costo complessivo del corso (libri compresi): € 40
 
Per info e iscrizioni contattare: eventi@cooperativaarticolouno.it

prossimi eventi